Gli Accadi

Gli Accadi

Gli Accadi (da Akkad, città della Mesopotamia) furono per estensione tutti i popoli semitici della Mesopotamia. Il termine è stato introdotto dagli studiosi moderni in quanto Akkad veniva usato nei testi antichi per indicare sia la capitale del regno di Sargon I che tutta la regione della Mesopotamia, in opposizione a quella di Sumer.

La lingua accadica veniva già usata nella scrittura dal 2000 a.C. Si divise poi nella lingua babilonese, usata fino al periodo iniziale del Cristianesimo, e nella lingua assira, nella parte centro-sud della Mesopotamia. Nel periodo di Sargon I, l’accadico era la lingua internazionale di tutto il Vicino Oriente, compreso l’Egitto.

Bibliografia

The Assyrian Dictionary of the Oriental Institute of the University of Chicago (CAD). Dizionario della lingua accadica, assira e babilonese.

/ 5
Grazie per aver votato!