Logo Infodit

Categoria: Chimica

  • Com’è fatto un atomo

    Da cosa è formato un atomo? Com’è composto? Un atomo è costituito da un nucleo e da elettroni. Il nucleo, a sua volta, è formato da protoni e neutroni, il cui all’interno ci sono i quark. Quindi gli atomi sono formati da particelle più piccole. L’elettrone ha una carica negativa, il protone è fatto di […]


  • I nomi dei composti chimici

    Come si stabiliscono i nomi dei composti chimici? Oggi si seguono le regole e i criteri sulla nomenclatura stabiliti dalla IUPAC (in italiano Unione Internazionale della Chimica Pura e Applicata). Ogni sostanza è formata da atomi e molecole. Anche la quantità dei singoli atomi caratterizzano sostanze diverse. Ad esempio, l’acqua è formata da due atomi […]


  • Aldeide acrilica | Acroleina

    L’acroleina (chiamata anche aldeide acrilica) è la forma più semplice di aldeide a doppio legame. La sua formula chimica è CH2 = CH – CHO. Il nome deriva dal latino acer (acre) + oleum (olio) a motivo dell’odore pungente e lacrimogeno. L’aldeide acrilica è un liquido incolore e facilmente solubile.


  • Acetato

    Con il termine acetato si intende: I sali dell’acido acetico, quando l’atomo di idrogeno viene sostituito con un catione metallico; Gli esteri dell’acido acetico, quando l’atomo di idrogeno viene sostituito con un gruppo alchilico; L’acetilcellulosa, o acetato di cellulosa. Uso I sali vengono usati come reattivi o come mordenti mentre gli esteri vengono impiegati nei […]


  • Acenaftene

    L’Acenaftene (Simbolo chimico C12H10) è un Idrocarburo e si trova nel catrama di carbon fossile. Si mostra sotto forma di cristalli incolori. E’ ben solubile in benzene, toluene e cloroformio, e viene utilizzato per produrre coloranti, insetticidi e fungicidi.


  • La velocità di una reazione chimica

    La velocità di una reazione chimica indica la velocità con cui avvengono le trasformazioni chimiche che portano alla formazione di nuove sostanze a partire da altre. La velocità delle reazioni chimiche può dipendere da vari fattori. Come si sa, esistono reazioni velocissime, come le esplosioni, o reazioni molto lente da richiedere diversi anni. Alcune reazioni […]


  • I catalizzatori e la catalisi

    I catalizzatori sono sostanze che influenzano la velocità di una reazione chimica modificandone il percorso. Alcune reazioni chimiche possono essere, per natura, molto lente. Ma è possibile accelerare il processo se ai reagenti vengono aggiunte i catalizzatori. Un esempio è il perossido di idrogeno, formato da due atomi di idrogeno e due di ossigeno (H2O2). […]


  • La sicurezza nei laboratori chimici e scolastici: comportamenti e rischi

    La sicurezza nei laboratori chimici, sia lavorativi che scolastici, dipenderà del sapere come comportarsi e dal conoscere le norme, le cose da fare e quelle da non fare. Vedremo anche i rischi che si corrono e come evitarli. Comportamenti corretti e norme nel laboratorio Quello che segue è un elenco di norme generali di comportamento […]


  • L’ambiente e le attrezzature in un laboratorio di chimica

    I laboratori di chimica sono molto importanti perché è lì che si può applicare e sperimentare i fenomeni studiati. Tuttavia, affinché sia un luogo sicuro, è importante conoscere com’è fatto il locale, l’ambiente, i tipi di attrezzatura e le norme di sicurezza anche in un laboratorio scolastico. Ambiente e arredi in un laboratorio Il locale […]


  • Reagenti chimici | Categorie e prevenzione per la sicurezza nei laboratori

    Alcune sostanze chimiche sono chiamate reagenti, cioè fanno in modo di provocare una reazione chimica quando sono a contatto con altre sostanze. Questi, comunque, possono anche essere pericolosi. È per questo che è importante, nei laboratori, conoscere le loro proprietà, che possiamo ricavare sia dai manuali sia dalle etichette dei loro contenitori. Nei contenitori vengono […]