Logo Infodit

Categoria: Costruzioni

  • I materiali lapidei

    I materiali lapidei sono tutti i tipi di pietra, specialmente quelli usati nelle costruzioni. Il termine viene dal latino lapideus che deriva da lapis “pietra”. Nell’articolo si parla di cosa è la pietra, com’è stata impiegata nel corso della storia, i tipi di roccia e le caratteristiche fisiche e chimiche. Intanto le rocce sono degli […]


  • Analisi dei carichi

    L’analisi dei carichi serve a determinare gli sforzi a cui è sottoposta una struttura e accertarsi che sia in grado di sopportarli senza difficoltà. Per fare questi calcoli, il progettista tiene conto delle leggi vigenti. Quelle attuali sono le Norme Tecniche per le costruzioni del 17 gennaio 2018. Forze e carichi nelle costruzioni Per rappresentare le […]


  • Stato limite

    Per stato limite, in costruzioni, si intende lo stato che una struttura o uno dei suoi elementi costruttivi raggiunge quando non è più nelle condizioni di assolvere le funzioni per cui era stata concepita. Gli stati limite si dividono in: Stati limite ultimi: cioè il valore estremo oltre il quale una struttura collasserebbe, crollerebbe o […]


  • La statica nell’architettura

    Il ruolo della statica nelle costruzioni e nell’architettura. La statica è la parte della meccanica che studia quali sono le condizioni tali da rendere in equilibrio un corpo sottoposto a delle forze in modo che non si sbilanci o non si deteriori. Questo è particolarmente importante quando si progettano strade, edifici, ponti, strutture ma anche […]


  • Il rame e le sue leghe

    Il rame è un ottimo materiale da costruzione, viene usato di rado e solo in edifici di notevole importanza architettonica per il suo alto costo. Le leghe del rame sono ottone e bronzo. Il rame resiste molto bene agli agenti atmosferici ma si corrode facilmente se si trova a contatto con altri metalli. Per questo […]