Abaco

L’abaco è uno strumento che permette di fare le basilari operazioni matematiche (come addizioni e sottrazioni).

Il termine deriva dal greco abax ed era già usato da egizi, babilonesi, greci e romani ed è giunto fino a noi.

L’abaco può essere orizzontale o verticale con aste parallele dove sono inseriti piccoli oggetti, come anelli, palline e sassolini, che assumono un determinato valore numerico in base alla fila e alla posizione in cui sono collocati. Oggi viene usato soprattutto per insegnare ai bambini le basi della matematica.