Imparare con il digitale

Imparare con il digitale

Sotto molti aspetti, l’uso di internet, del computer e dei dispositivi mobili ha migliorato e semplificato molti aspetti della nostra vita.

Si pensi al semplice fatto di poter comunicare con i propri amici e parenti a distanza. Un tempo avrebbe avuto un notevole costo e non era neppure possibile vederli; adesso con internet bastano pochi passaggi per poterli vedere.

Il digitale ci reso disponibili anche un sacco di informazioni altrimenti introvabili. Se si voleva imparare qualcosa bisognava accedere ad una biblioteca. Non sempre però avevamo tutte le informazioni lì. Certo, a volte bisogna ancora cercare informazioni in una biblioteca ma oggi molti scritti e molte informazioni sono facilmente trovabili su Google Libri o su Internet Archive. Senza contare che grazie a blog, video, siti specifici possiamo imparare gratuitamente un sacco di cose online. Per di più oggi è possibile prendere tutti gli appunti che si vuole in un semplice file e incollare i link degli articoli e delle pagine web che vogliamo consultare.

Anche se siamo fuori zona o vogliamo sapere se ci sono determinati negozi o servizi basta usare internet per vedere quelli disponibili vicino a noi, con tanto di recensioni.

Lo scopo del sito

Negli anni, ho imparato ad utilizzare questa risorsa per imparare e trarne il meglio, a fare distinzione tra le varie fonti e a conservare ciò che mi interessa.

Tenuto conto di questo, Infodit vuole continuare a dedicarsi a questa materia e ad espandersi. All’inizio si è dedicato all’informatica, poi ai codici di linguaggio, a come creare un sito web e a farlo conoscere.

Queste, però, sono solo alcune delle cose che si possono imparare con il digitale: basti pensare alla storia, al mondo che ci circonda o a qualunque altro campo di interesse.

Pertanto il sito cambierà nome. Da Infodit – Informatica e digitale il suo nome sarà Infodit – Imparare con il digitale e man mano tratterà vari campi di argomenti.