Cos’è e come salvare un file in PDF

Hai scritto un documento e vuoi che sia possibile leggerlo facilmente da ogni dispositivo? E’ possibile farlo, indipendentemente se sia un file Word, una pagina web, un libro, un articolo o altro. Vediamo insieme come salvare un file in PDF sia su PC che sui dispositivi mobili, Android ed Apple.

Cos’è il PDF?

I file nel computer possono avere formati o estensioni diversi a seconda del programma che li ha creati, da quali programmi possono essere letti e dal loro utilizzo.

I file doc (adesso chiamati docx), ad esempio, sono il formato predefinito del Microsoft Word (un altro formato è l’odt usato da altri programmi di ufficio). Questi tipi di file, a meno che non bloccati con una password, possono sempre essere modificati e il loro contenuto potrebbe non essere visualizzato correttamente se aperto con un programma diverso da quello che lo ha creato o sul web.

I file pdf invece li vediamo sempre così come sono, come le pagine di un libro. Sono usati per inoltrare moduli, fogli da firmare, ricevute perché non possono essere modificati. Chi crea un file di questo tipo può comunque inserire dei campi che permette ad una persona di scrivere, come nel caso di una richiesta dove bisogna inserire i dati personali. Inoltre oggi questi file possono essere letti da qualsiasi browser; se invece vogliamo un programma specifico installato su PC possiamo usare Adobe.

In conclusione, potremmo voler salvare il nostro file in pdf per poterlo mandare a qualcuno, perché abbiamo scritto un testo e non vogliamo che si modifichi per errore o per qualsiasi altro motivo. Vediamo adesso come fare.

Come salvare un file in PDF

Tempo richiesto: 1 minuto.

Ci sono diversi modi per salvare un file in PDF. Vediamoli:

  1. Salvare o esportare un file in PDF

    Alcuni programmi di ufficio, come Office permettono di salvare un file in diversi formati, tra cui il pdf. A seconda della versione che si ha, basta cliccare su Salva con nome o Salva una copia e specificare il formato pdf prima di confermare il salvataggio. In altri bisogna cliccare sul pulsante Esporta in PDF che si trova accanto ai pulsanti Salva e Stampa

  2. Scaricare i file Onedrive e Google Drive in PDF

    Su Word Online basta cliccare su File-Salva-Stampa in PDF mentre su Documenti Google cliccare su File-Scarica-Documento PDF.

  3. Stampare un file o una pagina web in formato PDF

    Se vogliamo salvare una pagina web, dovremo cliccare su Stampa (facendo clic destro sulla pagina o dal menù, in alto a destra) e scegliere come stampante Microsoft Printo to PDF o su Salva in PDF. Quando cliccheremo su Stampa, ci chiederà dove salvare il file. Anche i file possono essere salvati in questo modo.

  4. Stampare una pagina web in PDF in un dispositivo mobile

    In questo caso, dobbiamo cliccare sui tre puntini, CondividiStampa-Salva in PDF. In alternativa se abbiamo l’App installata, Condividi-Converti in Adobe PDF.

  5. Salvare un file PDF che ci è stato mandato per posta

    Basta cliccare sull’allegato, i tre puntini in alto a destra e poi Salva

3,0 / 5
Grazie per aver votato!