Accadico

Accadico

L’accadico era la lingua degli Accadi, popoli semitici della Mesopotamia.

La lingua accadica si diffuse nei millenni grazie alle sue varianti: babilonese a sud e assiro a nord. E’ stata per secoli la lingua internazionale dell’antico Oriente.

La decifrazione dell’accadico è recente, dalla metà dell’Ottocento. Iniziò grazie alla scoperta di un’iscrizione in tre lingue: persiano antico, elamita e babilonese. Capire e tradurre questa lingua permise di conoscere meglio la storia e il popolo della Mesopotamia.

L’Istituto Orientale dell’Università di Chicago iniziò a produrre un dizionario della lingua accadica nel 1921, contenente sia le parole assire che babilonesi. Il progetto si concluse solo 90 anni dopo.

/ 5
Grazie per aver votato!