Come funziona Pinterest | Guida alla creazione dei Pin

Come funziona Pinterest | Guida alla creazione dei Pin

Negli ultimi anni Pinterest è diventato sempre più famoso e molti lo usano anche per fare conoscere la propria attività. In una guida precedente abbiamo visto un po’ più nel dettaglio che cos’è e come creare un profilo aziendale; qui vedremo come funziona Pinterest e come si usa per creare dei contenuti.

Come funziona e si usa Pinterest

I tipi di Pin su Pinterest

In questo social network è possibile condividere contenuti di diverso tipo. Ovviamente abbiamo dei Pin generici, come mostrato nell’articolo precedente; ma possiamo creare contenuti adatti a categorie specifiche, chiamate Rich Pin, o Pin dettagliati. Per usarli bisogna seguire questa guida ufficiale e avere inserito i relativi meta tag nelle pagine del proprio sito .

Ci sono diversi tipi di Rich Pin:

  • Pin di articoli: Usate dalle testate giornalistiche permettono di aggiungere una sintesi e il nome dell’autore.
  • Pin di prodotto: Usati dagli e-commerce, permette di includere la descrizione, il prezzo e il link per l’acquisto.
  • Pin di ricette: Usati da chi ha un blog di cucina, permette di aggiungere le ricette e le procedure.

I Pin di articoli e quelli di ricette vengono aggiornati automaticamente quando vengono aggiornati gli articoli o le pagine del sito collegati.

Come creare contenuti su Pinterest

Come funziona Pinterest e come creare contenuti.
Creare un Pin

Per creare un Pin basta cliccare su + in alto a destra e poi su Crea Pin.

Come abbiamo visto nella guida precedente, per creare un contenuto su Pinterest dobbiamo inserire un’immagine o un video, un titolo, una descrizione e un link di riferimento.

Nella descrizione possiamo anche inserire degli hashtag (termini seguiti da # che permettono di agevolare la ricerca sui social). Il consiglio di Pinterest è quello di non inserire più di 20 hashtag e di inserire solo quelli rilevanti per il Pin che stiamo creando.

I video sono un ottimo strumento per aumentare la visibilità del nostro profilo quindi è importante usarli bene. Il consiglio è quello di non superare i 15 minuti o, per gli annunci video, i 15 secondi. Ho riscontrato anche che i video caricati direttamente su Pinterest vengono visualizzati molto di più rispetto a quelli condivisi da YouTube.

A questo punto, sappiamo come funziona Pinterest.

Vedi anche