Installare programmi Windows su Ubuntu

Installare programmi Windows su Ubuntu
Installare programmi Windows su Ubuntu con VirtualBox.
Installare programmi Windows su Ubuntu con VirtualBox

Quando si installa Ubuntu sul proprio PC ci trova a volere riutilizzare i programmi che si usavano con Windows. Tuttavia i file .exe non possono essere eseguiti su nessun sistema operativo Linux. Esiste quindi un modo per farli funzionare?

Oggi molti programmi sono disponibili per più sistemi operativi. I programmi di Office online, inoltre, possono essere usati su Linux tranquillamente da qualsiasi browser. Infine, per i programmi più diffusi esistono spesso alternative open-source disponibili per Ubuntu. Pertanto il mio consiglio è quello di imparare a trovare gli strumenti migliori per Ubuntu.

Ma se si vuole installare un programma progettato per Windows su Ubuntu?

Installare un programma su Ubuntu con Wine

Il metodo più veloce sarebbe installare Wine, reperibile sul Centro Software di Ubuntu. Se il programma dovesse funzionare, basterebbe cliccare con il tasto destro del mouse sul programma interessato, cliccare su Apri con altra applicazione e poi cercare Wine. Ma non sempre funziona.

Un metodo più sicuro è andare nella wiki ufficiale di Ubuntu e, nella sezione Versione stabile, scaricare i pacchetti consigliati per la propria versione di Ubuntu. A quel punto, cliccando sul programma che ci interessa e facendo i passi sopra riportati, troveremo Wine Carica Programmi Windows.

Un’altra soluzione è installare direttamente PlayonLinux, disponibile sia sul Centro Software che sul sito ufficiale. Dopo aver avviato il programma basterà cliccare su Installa un programma, cercare quello che ci interessa o cliccare sulla scritta in basso a sinistra. Si aprirà la procedura guidata. Anche in questo caso, non sempre la procedura va a buon fine.

Poiché spesso si cerca di installare programmi già datati e dato che difficilmente questi programmi riescano a installare programmi per Windows 10, il mio consiglio resta di scartare questa soluzione a meno che non si tratti di giochi.

Attenzione: Se il programma si trova all’interno di un CD, questo deve essere inserito prima di iniziare la configurazione.

Installare Windows su Ubuntu con VirtualBox

Un’altra soluzione, ammesso che il computer sia in grado di poterlo fare, è quello di installare un software di virtualizzazione. In tal caso bisogna avere una vecchia licenza di Windows.

Usando una macchina virtuale è possibile installare qualsiasi sistema operativo Windows e i programmi possono tranquillamente essere installati lì.

In conclusione:

  • Se abbiamo necessità di usare Ubuntu e di usare programmi vecchi per Windows, possiamo provare a usare Wine o PlayOnLinux.
  • Se abbiamo un computer abbastanza potente potremmo installare una versione di Windows con un programma di virtualizzazione.
  • Altrimenti, possiamo scegliere nuovi programmi che funzionino su Ubuntu.