La legge delle proporzioni multiple

La legge delle proporzioni multiple

La legge delle proporzioni multiple, chiamata anche legge di Dalton, afferma che se due elementi formano più composti, le diverse masse di uno di loro sta alla stessa massa dell’altro in un rapporto espresso da numeri interi e generalmente piccoli.

Un composto è una sostanza formata da atomi diversi che sono presenti sempre in proporzioni definite. Questo significa che, indipendentemente dalla massa del composto, gli elementi che lo formano sono presenti sempre alla stessa percentuale, come afferma la legge di Proust.

Gli stessi tipi di atomi possono, però, formare composti diversi che variano a seconda del loro numero. Ad esempio, l’anidride carbonica è formata da due atomi di ossigeno che si legano ad un atomo di carbonio ma se ad esso si lega un solo atomo di ossigeno il composto è diverso e si chiama ossido di carbonio. Nell’anidride carbonica, perciò, la massa dell’ossigeno è due volte maggiore rispetto all’ossido di carbonio dato che possiede due atomi di questo elemento.

Secondo la legge delle proporzioni multiple, possiamo dire che le due masse dell’ossigeno che si combinano con la stessa massa del carbonio stanno in rapporto di 2, un numero intero e piccolo.

La stessa cosa vale per il rapporto di combinazione tra la massa del carbonio e quella dell’ossigeno nei due composti. Stabilendo come massa del carbonio 1,00 g e sapendo che la massa dell’ossigeno è 1,33 volte più grande di quella del carbonio, possiamo scrivere questa tabella:

CompostoMassa carbonioMassa ossigenoRapporto di combinazione (mc/mo)
Ossido di carbonio1,00 g1,33 g0,75188
Anidride carbonica1,00 g2,66 g0,3759
Differenza e relazione tra le masse di ossigeno e tra i rapporti di combinazione

Possiamo notare che se dividiamo i valori dei rapporti di combinazione tra il composto con massa minore e quello con massa maggiore il quoziente sarà 2 (0,75188/0,3759). Quindi, anche questi valori stanno tra loro in rapporti espressi da numeri interi e piccoli.

Se due elementi formano tre o più composti, il rapporto sarà costante e direttamente proporzionale, come nei tre composti formati da azoto e ossigeno.