Oggetti Javascript | Costruzione e metodi

Esempio di oggetti JavaScript
Oggetti JavaScript

Gli oggetti in JavaScript (chiamati anche proprietà) sono variabili che contengono molti valori (chiamati anche valori di proprietà). Questi valori non sono mesi a caso. Spesso uniti rappresentano l’identità di un oggetto. Per esempio per creare un utente:

 var utente1 = {
   nome: “Luca”, anni: 40,
 }; 

Il termine utente1, all’inizio, rappresenta l’oggetto mentre nome, e anni sono i valori di quell’oggetto.

Se vogliamo inserire il valore di un oggetto in una variabile separatamente scriveremo:

var x = utente1.anni 
console.log(x) //40

Creare degli oggetti in JavaScript

Si possono creare singoli oggetti nel modo che abbiamo visto prima e che rileggiamo qui sotto.

 var utente1 = {
   nome: “Luca”, anni: 40,
 }; 

Questo però significa che dobbiamo fare lo stesso passaggio per ogni utente. Possiamo creare più oggetti in modo veloce creando prima una funzione:

function utente(nome,anni) {
     this.nome = nome;
     this.anni = anni;
 }
  • utente è il nome della funzione
  • nome,anni sono i valori che creiamo ogni
  • Con this.nome e this.anni dichiariamo le funzioni vere e proprie che ci servono per creare i valori

A questo punto ci basterà creare i vari oggetti:

var utente1 = new utente= ("Luca", 40);
var utente2  = new utente= ("Mario", 45);
var utente3  = new utente= ("Giacomo", 33);

Possiamo richiamare i singoli valori di ciascun utente come vogliamo:

document.write(Luca.nome); /Luca
console.log(Mario.anni); /45
alert; /33

Inserire una funzione all’interno di un oggetto

Un oggetto non contiene solo dati, può contenere anche una funzione con cui richiamarla quando serve. Questi oggetti si chiamano Metodi. Riprendiamo l’esempio di prima:

function utente(nome,anni) {
     this.nome = nome;
     this.anni = anni;
     this.cambiaNome = function(nome) {
     this.nome = nome;
     }           
 }

Abbiamo aggiunto all’interno della funzione di prima un metodo chiamandolo this.cambiaNome. Gli oggetti che abbiamo, sono:

var utente1 = new utente= ("Luca", 40);
var utente2 = new utente= ("Mario", 45);
var utente3 = new utente= ("Giacomo", 33);

Se vogliamo cambiare il nome dell’utente2 basterà scrivere:

utente2.cambiaNome(Marco); 
document.write(utente2.nome); /Marco