Riutilizzare Windows XP tramite un software di virtualizzazione

Riutilizzare Windows XP tramite un software di virtualizzazione

E’ possibile utilizzare ancora Windows XP? Magari avevamo dei programmi utili che non funzionano negli ultimi sistemi operativi Windows e abbiamo con noi la vecchia licenza e vorremmo sfruttarla. Per esempio, nel mio vecchio PC avevo installato delle enciclopedie che trovavo molto utili per fare ricerche.

In effetti, utilizzando un programma di virtualizzazione è possibile installare dentro il nostro computer una copia di Windows XP. Per fare questo, però, ci occorre avere ancora il CD originale dove avevamo il sistema e codice Product Key. Se li abbiamo, possiamo procedere con la guida.

Riutilizzare windowsXP

Installare una macchina virtuale

Cosa significa? Esistono programmi, sia gratuiti che a pagamento, che creano un hard-disk virtuale dove poter installare un sistema operativo. Quindi, nello stesso computer, possiamo avere Windows 10 con all’interno uno o più sistemi operativi.

Hyper-v. E’ il programma predefinito su Windows 10. Per utilizzarlo bisogna avere la versione PRO. Seguiamo la guida ufficiale indicata nel sito indicato.

Virtualbox. E’ un programma creato da Oracle e può essere installato sia su sistema operativo Windows che su sistemi Linux, OS e Solaris. Anche in questo caso basta scaricare il programma, installarlo e seguire la guida per la configurazione.

VMware Workstation Player. Un’altra ottima soluzione per installare un sistema operativo. E’ disponibile gratuitamente per un utilizzo non commerciale, domestico e personale. Anche in questo caso l’installazione è semplice e guidata.

Virtualizzare Windows XP

Prima di installare Windows XP, bisogna tenere conto di alcune cose:

  • Gli aggiornamenti non sono più supportati, perciò andare o usare internet è rischioso.
  • Anche i browser non vengono più aggiornati per Windows XP, specialmente Chrome
  • La cosa migliore è utilizzare la macchina solo per fare funzionare i programmi che ci servono.
  • Installare il sistema operativo è simile in tutti e tre i casi. Per Hyper-v basta seguire la guida indicata sopra, mentre per Virtualbox vi rimando alla guida su come installarlo.

Dopo avere installato il sistema potremo riutilizzare Windows XP