Adiabene

Adiabene

Adiabene era il nome di una regione della Mesopotamia, nell’Assiria settentrionale, con capitale Arbela. Si trovava tra i due fiumi Zab superiore e inferiore.

I re dell’Adiabene furono vassalli del regno dei Parti e la regina Elena e il figlio Izate, secondo il racconto di Giuseppe Flavio, si convertirono al giudaismo (Periodo che va all’incirca dall’ 1 al 55 d.C.; Antichità giudaiche, libro XX).

La regione divenne provincia romana dopo essere stata conquistata dall’imperatore Traiano nel 116. L’anno dopo Adriano la lascia; venne infine riconquistata da Settimio Severo.

/ 5
Grazie per aver votato!