Antivirus per Windows 10. Come proteggere il PC?

Antivirus per Windows 10. Come proteggere il PC?

Nel corso degli anni abbiamo sempre dovuto proteggere il nostro PC da virus, spyware, malware e codici di altro tipo, che hanno lo scopo di creare problemi al computer, rubare dati, installare programmi non richiesti o creare altri tipi di problemi. Che dire di oggi. Come possiamo proteggerci?

Abbiamo bisogno di un antivirus per Windows 10?

Microsoft sconsiglia di utilizzare antivirus di terze parti. Il sistema ha già integrato il programma Sicurezza di Windows, perfettamente in grado di proteggere il PC e di correggere eventuali errori. In effetti, il nuovo sistema operativo è molto simile a quello Android e a quello IOS, nel senso che una buona parte del guadagno deriva dalle inserzioni pubblicitarie, da quello che si acquista nello store e dai servizi che offre, quali Onedrive, usati spesso anche per motivi lavorativi. E’ quindi essenziale che il computer sia ben protetto.

Antivirus integrato in Windows 10, oggi chiamato Sicurezza di Windows

Cosa ha di particolare questo programma? Essendo creato dalla Microsoft proprio per il suo sistema, è perfettamente adeguato per controllare qualsiasi malfunzionamento di Windows 10.

C’è da dire, però, che spesso virus e malware entrano nel nostro PC a causa di errori nostri che non dipendono dall’antivirus, come installare applicazioni da fonti non ufficiali. Spesso questi programmi installano estensioni nel browser o altro nel sistema che causano gravi rallentamenti, modificano le impostazioni o causano altri seri problemi. Cosa fare nel caso che avventatamente abbiamo fatto entrare questi virus o malware?

Come rimuovere le minacce

Indipendentemente dal tipo di virus o malware che ci è capitato, di solito i consigli per rimuovere queste minacce sono riassunte nei passaggi sotto.

Come rimuovere virus, malware o minacce dal PC

  1. Rimuovi tutte le estensioni strane installate nel tuo browser

    Le estensioni possono essere scaricate dal Web Store oppure vengono installate in automatico da dei programmi malevoli. Li trovi nella barra degli indirizzi. Fai clic con il tasto destro e poi su Rimuovi.

  2. Disinstalla tutti i programmi che possono costituire delle minacce

    Fai delle ricerche sul web riguardo ogni singolo programma che non conosci per non rischiare di disinstallare programmi importanti per il sistema.

  3. Scarica e installa Malwarebytes

    Se il problema non si è risolto hai bisogno di fare una scansione o più scansioni con questo programma. Per sicurezza, attiva anche il periodo di prova gratuita e riavvia ogni volta che te lo chiede.

    scansione con Malwarebytes

  4. Nel caso il problema non fosse risolto, fare un backup dei propri dati e reimpostare Windows

    Puoi anche seguire questa guida per ripristinarlo e quest’altra per fare un’installazione pulita da zero.

    Reimpostare PC