Installare WordPress su PC

Hai sentito parlare di WordPress e vorresti provare a fare un sito o un blog ma hai paura di fare danni perché non hai esperienza? Ci sono diversi modi per provare WordPress gratuitamente e uno di questi è installarlo sul tuo PC.

Installare WordPress su PC non è difficile e con questo articolo vedremo due modi per poterlo fare. Il primo consiste nel creare un ambiente di sviluppo, il secondo è di installare WordPress su una macchina virtuale

Installare WordPress con Xampp

Xampp è un ambiente di sviluppo multipiattaforma: si può installare su Windows, Linux o Mac. Inoltre, basta scaricare dal sito il file di installazione e il modulo di WordPress e il programma installa tutto in automatico. Vediamo i passaggi.

  • Scarichiamo il programma e il modulo di WordPress dal sito ufficiale.
  • Installiamo il programma e quando ci chiede di farlo partire, accettiamo.
    • Se abbiamo un sistema operativo Linux, dobbiamo seguire questa guida.
  • Attiviamo i moduli Apache e MySQL.
  • Facciamo partire l’installazione di WordPress.
    • Per i sistemi operativi Linux bisogna ripetere il procedimento della guida sopra indicando il nome del modulo di WordPress
  • Nella configurazione creiamo un user e una password per accedere. L’indirizzo email possiamo ignorarlo se stiamo solo imparando ad usare il programma.
  • Installiamo e facciamo partire.
  • Per accedere al sito dovremo avere attivo Xampp e inserire nell’URL localhost/wordpress/wp-admin per accedere al bacheca.
  • Inseriamo l’user e la password che abbiamo creato e potremo progettare il nostro sito
  • Per rendere il sito in italiano dovremo andare in Settings>General>Site Language e cliccare in basso su Save Changes.

Per i sistemi operativi Linux, per far fartire il programma ogni volta che accendiamo il computer dovremo digitare da terminale:

sudo /opt/lampp/lampp start

Oppure per fare in modo che parta automaticamente ad ogni avvio vedi la guida menzionata sopra alla domanda: After I rebooted my Linux box XAMPP stopped running! How can I fix this?

Vedi le video-guide

Usare una macchina virtuale

Il vantaggio di usare una macchina virtuale è che abbiamo già tutto pronto: non dobbiamo configurare nulla. Per Virtualbox è stata preparata una guida.

Per fare questo procedimento dobbiamo avere installato una macchina virtuale. Dopodiché, scarichiamo l’applicazione di WordPress dal sito della Bitnami con le relative istruzioni (Un elenco di tutte le applicazioni disponibili si trovano a questo indirizzo). Scarichiamo il file .ova

  • Se abbiamo installato Virtualbox o VMWare, andiamo su File-Importa.
  • Selezioniamo il file .ova e procediamo
  • Quando partirà l’installazione dovremo aspettare che si apra la console come in figura
Installare WordPress su PC con VirtualBox o VMWare
  • A questo punto basterà digitare l’indirizzo indicato dalla console ed entreremo nel nostro sito (in questo caso per accedere alla console di amministratore digitare http://192.168.1.173/wp-admin). Quando ci verrà chiesto di digitare username e password dovremo scrivere quelli generati dalla macchina virtuale in giallo.
  • Per rendere il sito in italiano dovremo andare in Settings>General>Site Language e cliccare in basso su Save Changes.
Installare WordPress su PC con VirtualBox o VMWare-2
Cliccando su Manage in basso a destra ci verranno date altre istruzioni

Se vuoi conoscere le ultime novità attiva le notifiche cliccando sul lucchetto che trovi accanto all’indirizzo del sito in altro a sinistra o seguimi sui social.