Le caratteristiche della Luna

Le caratteristiche della Luna

Quali sono le caratteristiche della Luna, il satellite del pianeta Terra?

Un satellite è un corpo celeste che ruota attorno ad un pianeta. E’ per questo che la Luna viene chiamato satellite.

Si ritiene che la Luna si sia formata nello stesso periodo della Terra perché presenta una composizione molto simile al nostro pianeta. Vediamo adesso alcune caratteristiche della Luna.

La Luna ha un diametro di 3.476 km, poco più di 1/4 di quello terrestre mentre la sua massa è circa 1/81 di quella della Terra. Poiché la sua gravità è 1/6 rispetto a quella terrestre non è in grado di trattenere i gas e per questo non ha né atmosfera né acqua, la quale evaporerebbe a causa del calore del Sole e si disperderebbe nello spazio. Sempre per lo stesso motivo, non si verificano i crepuscoli e il passo dalla luce al buio è molto rapido. Gli sbalzi di temperatura sono molto forti e vanno da un massimo di 110°C a un minimo di -150°C.

La caduta di meteoriti, permessa dall’assenza di un’atmosfera, ha modellato la superficie lunare formando i crateri. Si pensa che i crateri più piccoli, alcuni misurano qualche centimetro, siano il prodotto di fenomeni vulcanici quando si formò la Luna in origine. Sulla Luna sono presenti anche aree molto ampie e pianeggianti costituite da rocce scure, detti mari, e da zone montuose costituite da rocce più chiare, dette terre, le cui cime possono superare i 9.000 metri.

/ 5
Grazie per aver votato!