Le fasi della Luna

Le fasi della Luna

Le fasi della Luna sono le diverse posizioni che la Luna assume rispetto la Terra e il Sole e che influenzano la sua visibilità sul nostro pianeta. Nel corso di circa 29 giorni la Luna si trova esattamente tra la Terra e il Sole; nell’intervallo di questo tempo, detto mese sinodico, la Luna si trova in diverse posizioni che fanno sì che la superficie lunare sia sempre più visibile fino ad esserlo completamente per poi iniziare ad oscurarsi fino a non vedersi più.

Nella prima fase, detta luna nuova o plenilunio, la Luna si trova tra la Terra e il Sole. Dato che si trova davanti al Sole, non è possibile vederla perché la forte luce solare ce lo impedisce. Nel corso dei giorni successivi, si può vedere una piccola porzione della Luna, a forma di falce, che viene illuminata dal Sole nella sua parte occidentale, alla nostra destra. La parte illuminata aumenterà pian piano fino a rendere visibile metà del satellite. A questo punto siamo nella fase chiamata primo quarto e la parte destra della luna sarà completamente illuminata mentre la parte sinistra non sarà ancora visibile.

Nei sette giorni successivi, la porzione di Luna visibile dalla Terra aumenterà ancora fino a quando potremo vederla completamente. Questa è la fase di luna piena o plenilunio. In questo momento la Luna si trova dalla parte opposta del sole rispetto il nostro pianete e, non venendo coperta dalla Terra, i raggi solari possono raggiungerla in tutta la sua superficie che, essendo un corpo freddo, riflette la luce del Sole.

Dopodiché, la superficie di Luna illuminata dal Sole comincerà a diminuire, sempre dalla parte occidentale, fino a quando si troverà nella fase di ultimo quarto dove la parte destra è oscurate mentre la parte sinistra è illuminata. Nei giorni rimanenti la parte illuminata della luna sarà di nuovo simile ad una falce ma stavolta si troverà a sinistra. La superficie illuminata dal Sole continuerà a diminuire fino a quando la Luna si troverà di nuovo tra la Terra e il Sole e inizierà una nuova fase di luna nuova. La Luna impiega circa sette giorni per passare completamente da una fase all’altra.

fasi lunari mese sinodico
Le fasi della Luna nel corso del mese sinodico (Wikimedia Commons)

Il fatto che la Luna si sposti continuamente spiega anche il perché sorge e tramonta in orari diversi, perfino di giorno, a differenza del Sole i cui orari non cambiano di molto ma dipendono soltanto dall’orbita della Terra che gira attorno ad esso.