La notazione scientifica esponenziale

La notazione scientifica esponenziale è un modo semplice per scrivere dei numeri molto lunghi. Spesso è usato in fisica, in scienze o in altre materie dove si ha a che fare con misure molto piccole (immaginiamo dovere dare le dimensioni di una cellula) o molto grandi (la distanza tra la Terra e il Sole).

Qualsiasi numero è facilmente divisibile per 10 o per un suo multiplo. Un semplice esempio:

60 = 6 x 10

Un numero per essere in notazione scientifica esponenziale deve essere formato da:

Altri esempi:

Esempio di notazione scientifica esponenziale

Per trovare l’esponente della potenza del 10 basterà contare tutte le cifre del numero e toglierne 1. Nel secondo caso, il numero da considerare è un numero decimale ed è il risultato di una divisione; pertanto si contano solo i numeri decimali e si tolgono all’esponente i numeri che non permettono di avere un valore compreso tra 1 e 10.

Notazione scientifica o esponenziale, spiegazione semplice | Scientific notation | Notación científica | Notação científica

Se il numero da scrivere in notazione esponenziale è maggiore di 1 basterà moltiplicarlo per una potenza del 10, mentre se il numero è compreso tra 0 e 1 l’esponente del 10 avrà segno -. Così 150 sarà uguale a 1,5 ∙ 102 mentre 0,0052 si scriverà come 5,2 : 10-3