Leone III (Imperatore)

Leone III (Imperatore)
Leone III (Imperatore)

Leone III è stato imperatore d’Oriente dal 717 al 741.

Nonostante fosse di origine siriaca e fosse nato a Germaniceia, è definito dallo storico Teofane isaurico. Poiché questo è stato tramandato nei secoli, di solito gli storici lo chiamano Leone III Isaurico e chiamano isaurica la sua dinastia.

Leone III è nato a Gemmaniceia nel 695 e dovette emigrare con la sua famiglia in Tracia quando la città cadde in mano agli Arabi. Al tempo del secondo regno di Giustiniano II (705-711) entrò nell’esercito, elevando presto di rango.

Nel 713 divenne capo della provincia militare dell’Anatolia e combatté con successo contro gli Arabi. Apprezzato dalle sue truppe, dopo aver concluso una tregua con il generale arabo Maslamah andò a Costantinopoli. Deposto Teodosio III, il patriarca Germano lo incoronò imperatore.

La principale minaccia dell’Impero furono gli Arabi che infransero la tregua e assalirono Costantinopoli. Ma la città resistette grazie alle armi di fuoco bizantino. Leone, inoltre, concluse un’alleanza con i Bulgari, che li aiutarono. Nell’agosto 718 gli Arabi lasciarono l’Europa. Leone manda i suoi eserciti in Asia, respingendo gli Arabi fin sotto l’Eufrate. Morì un anno dopo aver vinto la guerra con gli Arabi e gli succedette il figlio Costantino V.

/ 5
Grazie per aver votato!