Ovolo: geometria, disegno e costruzione

Ovolo: geometria, disegno e costruzione

L’ovolo è una figura geometrica costituita da una semicirconferenza e da un semiovale. Si tratta di una curva policentrica chiusa il cui asse minore è il diametro della semicirconferenza e l’asse maggiore lo interseca nel centro dell’ovale.

Di seguito puoi vedere come si fa a costruire un ovolo.

Costruzione di un ovolo dato l’asse minore

Ovolo dato l’asse minore

Disegniamo l’asse minore AB e costruiamo il suo asse. Puntiamo poi il compasso sul punto medio trovato e tracciamo una circonferenza di raggio OA = OB. Troviamo così il punto E, intersezione della circonferenza con la direzione dell’asse maggiore.

Congiungiamo A e B con il punto E e prolunghiamo un pò. Adesso, puntando il compasso su A e B possiamo tracciare due archi di circonferenza di raggio AB che intersecheranno le congiungenti determinando i punti F e G. Centrando poi su E, possiamo tracciare l’arco FG che completerà il nostro ovolo.

L’ovolo dati gli assi

Ovolo dati gli assi

Disegniamo l’asse minore AB e costruiamo il suo asse, determinando il centro O. Puntando il compasso su O e tracciando la circonferenza di raggio OA = OB troviamo il primo punto dell’asse maggiore, C.

Centrando su C e con raggio pari alla lunghezza dell’asse maggiore già stabilita, ricaviamo il punto D. A questo punto si segue lo stesso procedimento per ricavare un ovale dati gli assi.

Uniamo A con D e riportiamo con il compasso la distanza DH (H è il punto di intersezione tra la circonferenza e l’asse maggiore). Costruiamo l’asse del segmento ED, determinando i punti F e G, centri degli archi del semiovale. Puntando il compasso su O e tracciando un arco sopra di raggio OG trovo il centro per l’arco inferiore del semiovale.

Tracciando tutti gli archi avremo costruito l’ovolo.

L’ovolo dato l’asse maggiore

Ovolo dato l’asse maggiore

E se abbiamo come dato solo l’asse maggiore? E’ possibile fare quanto segue:

Costruiamo l’asse del segmento AB e tracciamo una circonferenza di raggio CA. Costruiamo la perpendicolare dell’asse maggiore sul punto A e determiniamo i punti di intersezione con la circonferenza. Tracciamo due circonferenze con lo stesso raggio sui punti trovati, o degli archi. Dall’intersezione delle due circonferenze troviamo due punti della retta che ci permette di trovare il centro della semicirconferenza e del semiovale.

A questo punto, si può procedere come nella guida sulla costruzione di un ovolo dati i due assi.

Vedi anche cosa sono gli ovali e come si costruiscono

/ 5
Grazie per aver votato!