I pianeti del Sistema solare

I pianeti del Sistema solare

I pianeti del Sistema solare sono quelli che girano attorno al Sole secondo le loro orbite. Sono in tutto 8 e, in base alla loro vicinanza con il Sole, sono Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Uranio, Nettuno.

Mercurio è il pianeta più vicino al Sole, è piccolo e senza atmosfera. La sua superficie è stata soggetto di bombardamento da parte di meteoriti e per questo è piena di crateri. Il più grande è stato chiamato Caloris.

Venere è un pianeta molto simile alla Terra ed è anche il corpo celeste più luminoso dopo il Sole e la Luna. La sua atmosfera è piena di biossido di carbonio (CO2, l’anidride carbonica) che causa un intenso effetto serra, determinando una temperatura di circa 500°C.

La Terra, il nostro pianeta, è l’unico ad avere le condizioni per ospitare la vita, essendo provvisto di acqua, aria e luce. Possiede anche un satellite, la Luna, che interagisce con il nostro pianeta e provoca fenomeni che interessano l’idrosfera, l’atmosfera e la biosfera.

Vedi anche: Il Sistema Solare

I pianeti del sistema solare
I pianeti del Sistema Solare

Marte è pieno di ossidi di ferro nelle sue rocce e questo influisce sul suo colore rosso. Essendo il più vicino alla Terra è stato anche quello più studiato ed esplorato. Dato che in un passato molto lontano c’era acqua allo stato liquido, si era congetturato sulla possibilità che ci fosse la vita. Ma le scoperte successive hanno dimostrato che questo pianeta non ha affatto le condizioni ideali per questo.

Giove è il più grande dei pianeti che formano il Sistema solare e per questo motivo viene chiamato il gigante. E’ costituito principalmente da idrogeno, che si trova sia allo stato liquido che gassoso. Sulla sua superficie si formano giganteschi cicloni. Ha 16 satelliti e un sistema di anelli formati da blocchi di roccia e ghiaccio.

Saturno non ha una superficie solida: si ritiene abbia un nucleo solido circondato da strati di idrogeno liquido e da un’atmosfera. Anche lui ha anelli, questi formati da frammenti di roccia e da ghiaccio.

Urano e Nettuno sono molto simili. Sono formati da un nucleo solido circondato da uno strato ghiacciato di acqua, ammoniaca e metano. La loro atmosfera è ricca di metano gassoso che gli dà un colore verde-azzurro. Hanno entrambi uno stato di anelli mentre hanno un numero di satelliti diversi: Urano ne ha 15 mentre Nettuno 8.

E Plutone? Fino al 2006 era considerato il nono pianeta del Sistema solare. Ma da quell’anno ne è stato escluso, portando così il numero dei pianeti del Sistema solare a 8.