Il protone

Il protone

Il protone (simbolo p+) è la più piccola particella con carica elettrica positiva che si trova in tutti gli atomi.

Già prima che venisse dimostrata la sua esistenza si riteneva che negli atomi ci fossero delle particelle con carica elettrica positiva che bilanciassero quelli con carica elettrica negativa, già conosciuti con il nome di elettroni. Era un ragionamento logico: dato che la materia di solito è elettricamente neutra anche gli atomi di cui è composta dovevano esserlo.

Questa particelle vennero rilevate in modo simile agli elettroni utilizzando sempre un recipiente con all’interno due piastre metalliche, dette elettrodi, collegati ad un generatore di corrente. Questa volta il flusso di elettricità venne fatto partire dalla piastra collegata al polo positivo e chiamata anodo (+). Il catodo (-), la piastra collegata al polo negativo, presenta vari fori. I raggi catodici, cioè quelli che dal catodo vanno verso l’anodo e rappresentano gli elettroni, urtavano le particelle di gas e formavano particelle positive che attraversando i fori della piastra metallica colpivano il fondo del recipiente facendolo diventare fluorescente. Questa particelle vennero chiamate raggi canale.

Si capì anche che queste particelle hanno una masso molto più grande di quella degli elettroni e che rappresentano quasi tutta la massa dell’atomo, sono diverse in base al tipo di gas presente nel tubo e hanno una carica positiva che è sempre un multiplo intero del valore della carica dell’elettrone.

Alla più piccola di queste particelle venne dato il nome di protone e in seguito si scoprì che anche se la sua massa è molto più grande di quella dell’elettrone, le loro cariche elettriche hanno lo stesso valore assoluto e che in ogni atomo il numero dei protoni è uguale a quello degli elettroni rendendolo elettricamente neutro.

Alle carica elettrica del protone venne dato come valore convenzionale +1 mentre a quella dell’elettrone -1. Il Sistema Internazionale gli ha dato come valore rispettivamente 1,602 ∙ 10-19 C e -1,602 ∙ 10-19 C