Ulpiano Domizio

Ulpiano Domizio

Ulpiano Domizio è stato un giurista romano.

Nacque a Tiro, in Fenicia, e fu assessore di Palpiniano quando era prefetto del pretorio dal 205 al 211. Venne esiliato nel 222 da Elagabalo e poi richiamato da Alessandro Severo, il quale provava una grande ammirazione per lui. Venne nominato prefetto del pretorio e tutore del giovane Alessandro. I pretoriani si misero contro di lui e nel 228, nonostante l’imperatore cercò di proteggerlo, lo uccisero.

Ulpiano è conosciuto per la semplicità e chiarezza e per aver affrontato ogni campo del diritto. Teodosio II e Valentiniano III lo presero come modello per le decisioni giuridiche.

Scrisse un sacco di opere giuridiche che costituirono la fonte principale del Digesto di Giustiniano.

/ 5
Grazie per aver votato!